Le rette giornaliere di degenza, di cui si allega relativo prospetto, sono determinate dal Consiglio di Amministrazione:

  • per i posti a contratto comprendono: il servizio alberghiero, il servizio medico, infermieristico, riabilitativo, assistenziale, di animazione, il servizio farmaceutico, l’attrezzatura igienico sanitaria, il servizio di pedicure e parrucchiere, e per gli anziani interessati, l’assistenza religiosa ed il trasporto per le visite specialistiche richieste dalla struttura;
  • per i posti solventi siti in via Brambilla comprendono: il servizio alberghiero, l’assistenza infermieristica, la terapia riabilitativa ed occupazionale, l’assistenza personalizzata, l’attività di animazione, l’attrezzatura sanitaria, il servizio di podologia e parrucchiere, e per gli anziani interessati, l’assistenza religiosa ed il trasporto per le visite specialistiche richieste dalla struttura.

Sono invece escluse eventuali spese per ticket di laboratorio, spese telefoniche urbane ed interurbane, servizio funebre e trasporti in Croce Rossa non richiesti dalla Fondazione.

All’atto del ricovero è previsto il versamento di un fondo garanzia pagamento rette il cui importo verrà rimborsato in caso di decesso o dimissione dell’ospite.

La retta di degenza, fatturata mensilmente a consuntivo, di norma deve essere versata entro il 22° giorno del mese successivo a quello oggetto di rendicontazione, mediante versamento tramite conto corrente postale o bonifico bancario o SDD (Sepa Direct Debit).