Questionario Soddisfazione Familiari

25/05/2022

Nel primo quadrimestre del 2022 nelle tre Rsa della Fondazione è stato distribuito un Questionario di Soddisfazione ai familiari degli Ospiti.

Il questionario presentato a coloro che si sono recati presso una delle strutture per fare visita ai propri Parenti, aveva come finalità la raccolta di riscontri circa alcune fondamentali iniziative intraprese dalla Fondazione durante il periodo di emergenza pandemica.

Le domande proposte riguardavano le soluzioni adottate per le visite ai propri Parenti, i requisiti necessari per poter accedere in piena sicurezza agli ambienti della fondazione, il mantenimento delle relazioni con i familiari, le comunicazioni relative allo stato di salute dell’Ospite, le misure prese per il contenimento della pandemia e la modalità di prenotazione ed accesso alle strutture con i vari strumenti, analogici ed informatici, messi a disposizione.

Il questionario prevedeva in totale 9 domande con punteggio da 0 a 4 (0=non so, 1=insufficiente, 2=sufficiente, 3=buono, 4=ottimo) e uno spazio aperto per suggerimenti e osservazioni.

In totale sono stati raccolti 186 questionari (pari circa al 62% di quelli distribuiti) di cui:

  • 56 per la sede “Le Camelie”
  • 58 per la sede di Como centro
  • 72 per la sede di Rebbio Via Varesina

Tutte le domande hanno avuto una risposta appartenente ai cinque gradi di giudizio proposti; pochi i casi dove si è preferito non rispondere ad una o più domande.

Oltre il 72% delle 1665 risposte ricevute riporta la valutazione “Ottimo” e “Buono”.

Nello specifico il giudizio in percentuale alle singole risposte è stato il seguente:

  •  “Non so”                     2.94 %
  • “Insufficiente” 0          9.07 %
  • “Sufficiente”                15.14 %
  • “Buono”                       30.69 %
  • “Ottimo”                      42.06 %

Esiguo il numero di suggerimenti/osservazioni pervenuti, tra cui la possibilità di allungare il tempo medio della visita; di effettuare visite dopo le ore 18.00; di poter avere spazi dedicati con maggiore “privacy”.